0
La conoscenza della natura applicata alla scienza
La conoscenza della natura
applicata alla scienza

Dimezim®

Spesso ci dimentichiamo o non sappiamo che dall'Italia, o grazie a menti italiane, arrivano grandi scoperte. L'Adenosilmetionina (SAMe) è una di queste.

Molecola dai più meccanismi d'azione, molto popolare in campo medico da decenni in Europa, l'adenosilmetionina (Same) sta ritrovando nuovi meritati successi e ulteriori conferme in vari campi di applicazione:

  • fortifica nelle cellule cerebrali la Metilazione e facilità azioni enzimatiche per mantenere un DNA "più giovane". Queste reazioni enzimatiche sono necessarie per una salutare conversione dei neurotrasmettitori come norepinefrina, dopamina e serotonina, non a caso la Same è considerata da tempo un potente innalzatore del tono dell'umore nonchè considerata un "antidepressivo" naturale;
  • famosa per le sue proprietà detox da tanto tempo in ambito medico (nel trattamento delle cirrosi ad esempio), visto che il fegato necessità di effettuare continue reazioni enzimatiche e come detto, la Same favorisce la spinta rigenerante, "salutare" dei processi di Metilazione e la produzione a livello epatico del più potente antiossidante (glutatione);
  • attività lenitiva riconosciuta anche a livello alle articolazioni infiammate, favorendone la mobilità alterata.

Spesso ci dimentichiamo o non sappiamo che dall'Italia, o grazie a menti italiane, arrivano grandi scoperte. L'Adenosilmetionina (SAMe) è una di queste. Oggi sappiamo che il nostro organismo ne produce quotidianamente 6-8 grammi e prevalentemente nel fegato, per prendere parte a numerose reazioni biochimiche. Diventa fondamentale per produrre e mantenere neurotrasmettitori come la serotonina, norepinefrina, la dopamina e la fosfatidilserina. Ma grande il suo ruolo nel processo fisiologico fondamentale per l'organismo che è la Metilazione.

Termine riservato fino a poco tempo fa ai soli studenti di materie scientifiche, si deve sapere che è un processo in cui si aggiunge un gruppo metile (composto di un atomo di carbonio e tre di idrogeno) a proteine, enzimi, dna, aminoacidi...E cosa vuol dire? Che diventa cruciale per tante funzioni biologiche come protezione del DNA, metabolizzare i grassi, proteggere il sistema nervoso, disintossicare il fegato e inibire anche infezioni virali. In questo modo la Metilazione è quel processo che, aiutato dalla Same (che cala con l'avanzare dell'età) sintetizza la cartilagine, supporta la biochimica del cervello e agendo in maniera sinergica su due fronti nel fegato, disintossicando da sostanze nocive e tenendo presente che la stessa Same è un potente precursore del glutatione.

Un integratore che ho molto in considerazione pur essendo stato in passato molto sottovalutato, anche se lo si vede da tempo comunemente utilizzato nella pratica medica per vari motivi. Ho scritto già in merito ma, in virtù di varie domande e chiarimenti che mi arrivano, riassumo qui ancora. L'adenosilmetionina "SAMe" nei suoi multipli meccanismi d'azione ha tre funzioni principali benefiche per l'organismo:

  • innalzamento del tono dell'umore (da anni infatti definita come "antidepressivo");
  • mantiene in salute il fegato (conosciuta per queste proprietà negli ambienti ospedalieri);
  • mantiene in salute le articolazioni.

È un amminoacido normalmente sintentizzato dall'organismo, e con l'età o patologie tende ad esaurire...ecco perché veniva spesso prescritto dai medici come "tonico" per gli anziani...o per studenti sotto stress da esami, se poi gli si abbina folati, o betaina (come nel nostro Dimezim®), oppure vitamina b12, la sua attività risulta ancora migliore. Un vero toccasana rinvigorente per psiche del tutto naturale.

È concentrata nel fegato e nel cervello, ed è un grande donatore metilico per sintetizzare ormoni, acidi nucleici, catecolammine e altri neurotrasmettitori, infatti è richiesta per sintetizzare dopamina e serotonina ad esempio. È un potente supporto sinergico e di utilizzo del glutatione, e mantiene elevati i livelli di acetilcolina necessaria per funzioni cognitive. Quando ci sono problematiche epatiche il glutatione è in deficit e quindi calano ulteriormente le sue difese, grazie alla metilazione che "spinge" la Same, le reazioni enzimatiche possono procedere più efficientemente e dare un vero "boost" ai livelli di glutatione prima compromessi, e parliamo di un +50% di glutatione e di +115% di attività enzimatica correlata! La stessa metilazione supportata darà aiuto alla formazione di fosfatidilcolina e cisteina, entrambe necessarie alla salute e funzionalità epatica compromessa.

Con piacere sto assistendo e contribuendo ad una maggiore diffusione della adenosilmetionina, un composto già presente nell'organismo che favorisce il processo di metilazione e quindi una moltitudine di processi enzimatici positivi per l'organismo. Con l'età tende ad esaurirsi per cui comunemente veniva e viene consigliata anche per questo al soggetto "anziano" con problematiche articolari visto che interviene in modo critico nella sintesi del tessuto connettivo, calmando i dolori articolari/artrosici, favorendo così la mobilità della cartilagine dalla degenerazione.

Poi grande funzione è quella di favorire la sintesi epatica del glutatione, il re degli antiossidanti. Stimola la detossificazione del fegato, non solo dall'aiuto del glutatione ma anche per altra via sinergica (sintesi fosfatidilcolina e l-cisteina) e la sua rigenerazione. E' stata utilizzata nel trattamento delle cirrosi epatiche ad esempio.

La funzione principale che la vede in risalto è che la SAM-e è definito un antidepressivo naturale in quanto potente innalzatore del tono dell'umore senza effetti secondari, grazie al fatto che accresce simultaneamente il livello di diversi neurotrasmettitori deficienti (vedi dopamina, serotonina) nei pazienti trattati tendenti alla depressione ma anche su persone in particolare fasi di stress psicofisico che ne possono trarre un reale beneficio (la sua fama infatti nasce da qui). Ultimamente vedo anche riconoscimenti estesi ulteriormente in quanto la cara Same interviene positivamente nei meccanismi dovuti all'invecchiamento proteggendo l'acido desossiribonucleico (DNA) dalla metilazione.

Il nome complicato non deve far pensare a nulla di farmacologico o sintetico, anzi! L'adenosilmetionina è una sostanza prodotta naturalmente dal nostro organismo, e ogni cellula del nostro corpo sintetizza la SAMe a partire dall’ATP e dalla metionina. È coinvolta in diverse reazioni chimiche, ma con un compito molto importante: legare i gruppi metilici alle altre molecole, dal DNA ai fosfolipidi. Mmm ancora poco chiaro per chi non mastica materia scientifica...nessun problema, andiamo avanti. l SAMe, che sta per S-Adenosil-Metionina, viene usata nel mondo medico da molti anni e a mio avviso, come credono pure vari medici specialisti, molto sottovalutata sia da loro che dalle stesse aziende farmaceutiche, ma sta tornando sempre più nel trovare credibilità non solo nel trattamento della depressione (come comunemente viene consigliata) ma anche come disintossicante epatico molto efficace, per l’Osteoartrite, per il Morbo di Parkinson, per la Fibromialgia etc. e oltre al già tanto materiale di letteratura presente, stanno uscendo nuovi studi clinici a riguardo.

Il SAMe è vitale per produrre e mantenere i composti di neurotrasmettitori come la serotonina, la norepinefrina, o la dopamina, ecco perché definito innalzatore del tono dell'umore o addirittura antidepressivo. Esso però come citavo prima, prende parte in un processo biochimico chiamato Metilazione. Per dirla in breve, senza lezioncine, la Metilazione è un processo cruciale per numerose funzioni biologiche, essa è coinvolta nel mantenere il DNA, nel metabolizzare i grassi, nel proteggere il sistema nervoso, nel disintossicare il fegato e perfino è utile per inibire le infezioni virali.
In primis protegge e rigenera i tessuti connettivi e le cartilagini delle articolazioni, e possiede qualità antiinfiammatorie interessanti.

Tra le sue caratteristiche principali, potenzia al massimo la produzione endogena di glutatione, e svolge così la sua azione altamente detox verso il fegato in sinergia col fatto che il SAMe risulta come il maggiore composto naturale lipotropico che possiamo trovare nel fegato.

The first born Dimezim®. Il SAMe, che sta per S-Adenosil-Metionina, è una molecola già presente in tutte le cellule viventi, scoperta ormai diversi decenni fa e spesso sottovalutata, sta tornando a riscuotere sempre più valore non solo come innalzatore del tono dell'umore, ma anche come disintossicante epatico, come forte supporto per le articolazioni , e aiuto nella prevenzione dalle malattie neurodegenerative.

Dott. Gabriele Trapani
Direttore ricerca e sviluppo Yamamoto®
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK