0
La conoscenza della natura applicata alla scienza
La conoscenza della natura
applicata alla scienza

Termoned®

Termoned® contiene una efficace miscela equilibrata di elementi del tutto naturali, che lavoreranno in sinergia per aiutarci a bruciare più grassi, grazie ad un aumentato dispendio energetico sia durante l'esercizio fisico che durante il riposo, sempre in presenza di un regime alimentare specifico.

Sappiamo tutti che il mangiare bene e sano, coadiuvato con il fare attività fisica regolarmente, sono aspetti chiave della salute in generale e fattori essenziali anche per chi ha come ulteriore obiettivo la ricerca del dimagrimento anche per motivi estetici. Detto questo, a volte, anche una corretta dieta ed esercizio fisico possono non essere sufficienti per raggiungere i risultati che si sta cercando, per intaccare quelle antiestetiche "roccaforti" adipose difficili da eliminare. Per queste necessità sono nati e diffusi tantissimi integratori "termogenesi"(più o meno efficaci) che influiscono sull'aumento prestazionale del metabolismo, favorendo la liberazione ed un migliore utilizzo degli acidi grass in depositoi. Questi integratori sono costituiti da una varietà di supplementi di erbe e altri ingredienti naturali come quelli contenuti in "Termoned®", che contiene una efficace miscela equilibrata di elementi del tutto naturali, che lavoreranno in sinergia per aiutarci a bruciare più grassi, grazie ad un aumentato dispendio energetico sia durante l'esercizio fisico che durante il riposo, sempre in presenza di un regime alimentare specifico. In sostanza: più energia spesa = più calorie bruciate, che a volte si traducono in perdita di massa magra e conseguente perdita di peso, ma senza credere che questi integratori, pur che efficaci che siano, facciano i "miracoli" permettendoci di mangiare qualsiasi cosa e in quantità smodate. 
Yamamoto Research presenta un validissimo supporto alla nostra ricerca di una forma fisica migliore con "Termoned®",  ma sempre da abbinare come coadiuvante (mai come sostitutivo) a diete ipocaloriche mirate al controllo e alla riduzione del peso.

Termoned® si basa del tutto su elementi ottenuti da estratti vegetali come:

  • Garcinia Cambogia: la cui scorza del suo frutto contiene acido idrossicitrico (HCA) che blocca la sintesi di acetilcoenzima A, un regolatore enzimatico coinvolto nella biosintesi e nello stoccaggio dei lipidi, arrivando a ridurre del 25% la biosintesi degli stessi grassi nell'organismo. La Garcinia cambogia è nota per le sue proprietà di ridurre l’appetito e di aumentare il metabolismo, facendo sì che anche i grassi già radicati che abbiamo "addosso" siano bruciati più efficacemente e più rapidamente;
  • Arancia Amara come estratto in sinefrina: la sinefrina estratta dall’arancio amaro è un alcaloide che agisce liberando adrenalina con risultato di una riduzione dell’appetito e un aumento del dispendio energetico, aiutando così il nostro corpo a bruciare più calorie. In particolare favorisce l’utilizzo degli acidi grassi (metabolismo dei lipidi) per convertirli in energia.
    Coleus estratto in forskolina: il Coleus Forskohlii è una pianta diffusa soprattutto in India e nel sudest asiatico. Le radici di questa pianta contengono un composto chiamato Forskolina che grazie alla sua capacità di aumentare la velocità con cui i grassi vengono mobilitati dalle cellule adipose in modo da poter essere utilizzati dal corpo umano per la produzione di energia, e quindi in grado di favorire il dimagrimento. Tutto questo deriva dal fatto che la Forskolina aiuta ad aumentare la produzione di ormoni ed enzimi lipolitici, o "brucia-grassi" del corpo.
  • Guggul come "estratto di guggulsteroni": I guggulsteroni sono steroli di origine vegetale estratti dalla resina di una pianta (Commiphora Mukul) originaria dei deserti compresi tra l'Egitto, la Turchia e l'Iran, ma è presente anche in India. La resina dalla quale si estraeva, veniva utilizzata nella cura di diversi disturbi, specialmente nell'ambito delle medicine popolari come quella ayuervedica In un ambito della ricerca della perdita di grasso, il ruolo dei guggulsteroni è da ricondurre al sostegno di un rapporto favorevole tra T3 e T4, ciò si traduce in un incentivo alla cosiddetta  "lipolisi", cioè la degradazione dei trigliceridi in acidi grassi e glicerolo, dando così luogo a una migliore riduzione dell'adipe, e maggiori livelli energetici in un ipotetico regime con un apporto moderato o basso dei carboidrati, e apportando un incremento della stessa termogenesi dell'organismo.
  • Salice bianco: l’uso dei rimedi naturali a base di salice è antichissimo. Nel passato tante culture hanno utilizzato la corteccia del salice, non solo per le proprietà antidolorifiche ed antipiretiche, ma anche come tonico digestivo. Il Salice bianco è tutt’ora a volte utilizzato per i suoi effetti aspirino-simili, sebbene l’azione sia considerata inferiore e più lenta, e di recente è stato considerato come come agente "termogenico", da solo ed in modo sinergico con la caffeina, diventando spesso una presenza costante per molti integratori bruciagrassi.
  • Guaranà: Il Guaranà (Paullinia cupana) è una pianta rampicante spontanea e sempreverde della foresta amazzonica meridionale, i quali semi sono ricchi di caffeina, sostanza che, all’atto pratico, è la vera responsabile delle proprietà, largamente sfruttate da tempo in campo erboristico come stimolante e bruciagrassi, infatti ha una nota attività tonico-stimolante che lo rende adatto negli stati di affaticamento sia fisico che psichico. Viene considerato spesso come elemento botanico ad alta attività bruciagrassi in quanto aiuta ad aumentare l'efficienza del metabolismo, favorendo la mobilitazione e la combustione dei grassi. Presenta inoltre anche un effetto drenante.
  • Caffeina: la ben "nota" sostanza è un alcaloide naturale presente in diverse piante: in primis nel caffè e poi in altre più o meno note, come ad esempio il tè, il cacao, il guaranà e la yerba mate. Questa sostanza è considerata in primis uno psicostimolante che agisce a livello mentale aumentando la concentrazione, il senso di allerta e di vigilanza, perciò un valido aiuto nel ridurre il senso di stanchezza e quindi aiuta in effetti a migliorare le nostre prestazioni psicofisiche. Effetti che derivano da una azione stimolante sul sistema nervoso centrale, sull’apparato cardiovascolare, sul rilascio delle catecolamine, sulla sintesi acida a livello gastrico e sul metabolismo in generale. E proprio perché abbiamo la stimolazione del rilascio delle catecolammine (vedi adrenalina) che si favorisce un aumento del metabolismo basale in primis e tramite l'effetto lipolitico diretto sul tessuto adiposo che facilita la mobilitazione degli acidi grassi, quindi agendo sia sul catabolismo degli acidi grassi e sulla ossidazione degli stessi.


Consiglio: 1 (fino a 2) compressa al giorno da assumere insieme o poco prima di colazione o a basso apporto di carboidrati. Attenzione quindi a chi potesse avere sensibilità alla caffeina e difficoltà ad addormentarsi se assunta verso ore serali.

Dott. Gabriele Trapani
Direttore ricerca e sviluppo Yamamoto®
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK